Rotolini salati con cuore morbido


Se al solo pensiero di un guscio dorato di sfoglia che racchiude un caldo e filante ripieno vi viene l’acquolina in bocca, siete capitati proprio nel posto giusto.

Oggi vi presentiamo dei rotolini salati con cuore morbido, in una doppia versione, con ripieno al prosciutto o vegetariano per accontentare proprio tutti!
Protagonisti della ricetta, una deliziosa scamorza e un ortaggio poco conosciuto ma squisito: il pak choi, cavolo cinese dalle foglie carnose e croccanti, e dal sapore dolce e delicatamente amarognolo che ricorda quello delle bietole.
A fargli compagnia troverete pomodorini secchi, pistacchi, noci e tanti croccanti semini…vi abbiamo incuriosito?

INGREDIENTI PER 8 ROTOLINI

  • Pasta Sfoglia fogli rettangolari 2
  • Pak choi 500 g
  • Olio di oliva extravergine 10 g
  • Aglio 1 spicchio

PER IL RIPIENO AL PROSCIUTTO

  • Prosciutto cotto a fette 100 g
  • Pistacchi sgusciati 10 g

PER IL RIPIENO VEGETARIANO

  • Scamorza (provola) dolce 125 g
  • Pomodorini secchi sott’olio 20 g
  • Noci sgusciate 10 g

PER LA SUPERFICIE DEI ROTOLINI

  • Uova 1
  • Semi di girasole per i rotolini al prosciutto 10 g
  • Semi misti (zucca, sesamo, lino e girasole) per i rotolini vegetariani 20 g

Per preparare i rotolini salati con cuore morbido, cominciate lavando i pak choi ed eliminando la base del gambo.
Fate soffriggere l’aglio nell’olio posto in una padella antiaderente, quindi aggiungete i pak choi, e lasciateli appassire per qualche minuto a fuoco medio.
Regolate di sale e pepe, quindi rimuovete l’aglio e tenete le verdure da parte.

Scolate i pomodorini secchi su carta da cucina, per far perder loro l’olio in eccesso, poi tritateli grossolanamente.
Fate altrettanto con le noci e i pistacchi.

Tagliate la provola a fette spesse circa 1 cm, e da esse ricavate delle listarelle ed infine dei dadini.

Occupatevi adesso della composizione dei rotolini al prosciutto: cominciate prendendo un foglio di pasta sfoglia e tagliatelo in 4 parti. Distribuite al centro di ciascun quadrato dei dadini di scamorza e distribuitevi anche il prosciutto.
Proseguite con il pak choi, poi distribuite anche i pomodorini secchi e i pistacchi.

È il momento di chiudere i fagottini: prendete i due lembi laterali e ripiegateli verso l’interno, al di sopra del ripieno.
Prendete quindi il lembo di pasta inferiore e ripiegate anch’esso sul ripieno e proseguite ad avvolgerlo, fino ad ottenere dei rotolini.

Procedete allo stesso modo anche con i rotolini vegetariani: saranno da farcire con scamorza, pak choi, pomodorini e noci.

Infine disponete gli 8 rotolini ottenuti su una placca rivestita di carta da forno e spennellateli con l’uovo leggermente sbattuto.

Cospargete di semi misti la superficie dei rotolini vegetariani e di semi di girasole quelli al prosciutto in modo da distinguerli a fine cottura.

Infornate i rotolini salati con cuore morbido in forno statico preriscaldato a 180° e cuoceteli per 25 minuti (se utilizzate il forno ventilato cuoceteli a 170° per 20 minuti).

Sfornateli e gustateli ben caldi!

Fonte: Giallo Zafferano